LA GALA Costruzioni - Betlemme- residenza anziani

Betlemme

LA GALA Costruzioni - Betlemme- residenza anziani

La Residenza per anziani Betlemme si trova in una zona semicentrale della città di Potenza (Rione Betlemme) facilmente raggiungibile dai mezzi di trasporto pubblico, a pochi metri da Via Appia e nelle immediate vicinanze dello Svincolo Potenza Est del raccordo autostradale S.S. 407 “Basentana” oltre che in prossimità di numerosi uffici pubblici (Agenzia delle Entrate, Comunità Montana Alto Basento, Ufficio Comunale S. Antonio La Macchia, Comando Provinciale del Vigili del Fuoco, Comando Regionale dei Carabinieri di Basilicata).
La sagoma dell’edificio, a forma trapezoidale, è ricavata in modo semplicistico dalla restrizione dei confini di edificabilità.
La Residenza è adiacente alla Chiesa Beata Vergine del Rosario, luogo di culto particolarmente animato, permettendo agli anziani ospiti la partecipazione alla vita sociale della comunità.

Il fabbricato si sviluppa su 5 livelli: un piano interrato adibito ad autorimesse, un piano terra adibito in parte a Casa di Riposo ed in parte libero, un primo ed un secondo piano a Casa di Riposo, oltre al piano terrazzo accessibile e praticabile.
Il Piano Interrato è destinato ad autorimesse del tipo a box o autorimessa collettiva con 17 posti auto. Al piano terra sono presenti i locali di servizio quali la palestra, la sala mensa (avente capienza pari a 50 posti a sedere o superiore), la cucina con il locale lavastoviglie ed un servizio di lavanderia per le camere.
Al primo ed al secondo piano, la destinazione è interamente alberghiera “Casa di Riposo” con n. 50 posti letto, oltre ai servizi annessi quali la reception, il soggiorno o spazio collettivo, la sala TV.
Il Piano terrazzo viene adibito ad attività di aggregazione e socializzazione da parte degli ospiti della struttura.

LA GALA Costruzioni - Poggio Cavallo - render

Poggio Cavallo

LA GALA Costruzioni - Poggio Cavallo - render

L’edificio è sito in contrada Poggio Cavallo nei pressi di Potenza, dove è possibile godere di una vista esclusiva e molto suggestiva della città di Potenza. Il fabbricato dispone di 3.000 mq. di terreno da destinare a giardino privato interamente recintato.
Attualmente è realizzato solo la struttura in cemento armato.

Il Progetto prevede la realizzazione di un alloggio bifamiliare con giardino privato. Lo stesso si presta a qualsiasi tipo di personalizzazione in base alla richiesta del cliente.

LA GALA Costruzioni - Residenze Vasto

Residenza Diamante

LA GALA Costruzioni - Residenze Vasto

L’intervento si compone di tre corpi di fabbrica (A, B e C), interamente destinati a residenze. L’ubicazione è prossima al centro di Vasto nelle immediate vicinanze della Chiesa dell’Incoronata. L’accesso all’area (interamente recintata) avviene tramite un cancello esclusivo al cui interno oltre ai tre fabbricate sono disponibili posti auto riservati.
I fabbricati sono disposti su tre livelli: piano interrato destinato ad autorimesse, piano rialzato, piano primo e piano sottotetto interamente destinati ad abitazione.
Fabbricato A: 9 appartamenti di cui due con accessi indipendenti ed il resto con accesso dalla scala condominiale dotata di ascensore.
Gli appartamenti ubicati al piano rialzato sono tutti dotati di giardino privato, quelli ubicati al primo piano di ampi balconi su entrambi i prospetti.
Al piano sottotetto, sono stati ricavati due attici molto luminosi e dotati di un terrazzino-stenditoio.
Al piano seminterrato, a cui si accede mediante rampe, sono disposti i garage ciascuno abbinato ad ogni appartamento.

La scala condominiale collega i quattro livelli, l’ascensore parte dal piano seminterrato e raggiunge il piano sottotetto.
Fabbricato B: 6 appartamenti con accesso dalla scala condominiale dotata di ascensore.
Gli appartamenti ubicati al piano rialzato sono tutti dotati di pertinenza privata, sul lato a monte e di balconi sul lato a valle; quelli ubicati al primo piano di ampi balconi su entrambi i prospetti.
Al piano sottotetto, sono stati ricavati due piccoli appartamenti entrambi dotati di un ampio terrazzo.
Al piano seminterrato, sono disposti i garage ciascuno abbinato ad ogni appartamento.
Anche in questo caso, la scala condominiale collega i quattro livelli, l’ascensore parte dal piano seminterrato e raggiunge il piano sottotetto.
Il fabbricato C è stato realizzato in permuta ai proprietari del terreno ed è composto da n. 3 appartamenti e relativi garage.

Parcheggi Bonaventura - Esterno

Parcheggi Bonaventura

Parcheggi Bonaventura - Esterno

Possibilità di detrarre il 50% del costo di costruzione in dieci anni

Il parcheggio nasce come elemento riqualificante di un’area in abbandono nel Centro Storico di Potenza, nelle immediate vicinanze di Palazzo Bonifacio e della normanna Torre Guevara.
Rappresenta un progetto integrato a valenza sociale, capace di rispondere alle esigenze tanto della collettività (spazio urbano sopraelevato) quanto dei singoli cittadini (autorimessa su tre livelli).
Fa parte del progetto anche un nuovo collegamento a tunnel tra via Beato Bonaventura e Via Acerenza, che consentirà una più fluida circolazione tra i due versanti della città antica.
Accessibilità: il progetto prevede la totale inesistenza di barriere architettoniche per garantirne la fruibilità ai diversamente abili.
Particolare attenzione è stata posta anche all’illuminazione artificiale, al fine di compensare eventuali variazioni dell’illuminazione naturale, a beneficio delle persone con deficit visivi.

Flessibilità: La flessibilità degli spazi, che rende il progetto adeguabile a nuove esigenze, è garantita dall’uso di dimensioni modulari per funzionalità specifiche.
Identità
: Gli spazi interni sono stati progettati in modo da rispondere alla richiesta di spazi-luoghi con precise identità. Nel tentativo di creare il minor contrasto possibile tra il complesso e il contesto storico preesistente, la scelta dei materiali è stata orientata dal criterio di omogeneità possibile, richiamando le antiche tecniche costruttive.
Il prospetto fronteggiante l’ingresso principale (Via Beato Buonaventura) è rivestito con alternanza di porzioni in pietra locale dello spessore medio.
Il progetto si sviluppa su tre livelli con una piazza sovrastante direttamente connessa con Via Pretoria.
L’autorimessa si compone di 12 box auto al primo livello, 13 al secondo livello e 16 all’ultimo livello, con un’altezza netta per ogni box di 2,30 mt.

Residenza ExFiat, Potenza - La Gala Costruzioni

Residenza “ExFiat”

Residenza ExFiat, Potenza - La Gala Costruzioni

L’intervento è in fase di progettazione. Riguarda la demolizione del fabbricato esistente già adibito ad uffici, attività commerciali ed a concessionaria di autoveicoli “ex Procaccio & Lancieri”.

È prevista la realizzazione di un edificio a destinazione commerciale, direzionale e residenziale, con le più moderne tecniche costruttive.

Residenza Lotto 10, Potenza - La Gala Costruzioni

Residenza Lotto 10

Residenza Lotto 10, Potenza - La Gala Costruzioni

La Residenza “Lotto 10” è ubicata alla Via Giovanni Calice, località Macchia Giocoli del Comune di Potenza, zona in completa espansione e crescita.

La posizione, in sommità della collina, garantisce una vista suggestiva della città di Potenza.

Il fabbricato si compone di n. 2 tipologie abitative, una al piano terra con una superficie lorda di mq. 97 e con annesso giardino privato, l’altra ai piani superiori anch’essa di mq. 97 di superficie lorda oltre a mq. 31 di terrazzi, per un totale di dieci alloggi.

Al piano seminterrato sono allocate le autorimesse (sono presenti dieci box auto, uno per ogni appartamento), oltre ad altri spazi non residenziali.

Tutti gli alloggi godono dell’esposizione ottimale est-ovest, sul fronte est avranno affaccio le camere ed i bagni, mentre sul fronte ovest avranno affaccio i soggiorni e le cucine.

Sia l’accesso pedonale, che  l’accesso carrabile al piano seminterrato, avviene dalla strada di valle (Via Giovanni Calice).

Residenza Galileo

Residenza Galileo

Residenza Galileo

La Residenza Galileo è ubicata in Via Mazzini “ex sede del Liceo Scientifico G.Galilei”, in una posizione strategica a ridosso delle mura del Centro Storico e nelle immediate vicinanze delle scale mobili che collegano con il nucleo antico della città.

Sono stati ricavati parcheggi privati tra il portico e Via Mazzini a servizio delle abitazioni, così da renderla comoda, fruibile e vivibile in un’area della città che per altri versi è satura di standard qualificanti.

Sono state realizzate varie tipologie di alloggi con una superficie minima di mq. 50 fino a raggiungere i mq. 130.

Al primo piano sono presenti dei locali direzionali, al piano terra sono stati ricavati locali per attività commerciali i cui ingressi sono protetti dal porticato

a) ADEGUAMENTO SISMICO

L’intervento di adeguamento strutturale consiste essenzialmente nell’adeguamento sismico mediante isolamento alla base, tecnica molto efficace per il miglioramento e l’adeguamento di edifici esistenti. Tale tecnica prevede di caratterizzare il manufatto con un sistema di protezione sismica di tipo passivo costituito da isolatori elastomerici ad elevato smorzamento abbinati a slitte. Gli isolatori consentono di modificare favorevolmente la risposta dinamica della struttura alle azioni sismiche, limitano le accelerazioni trasmesse alla struttura, e quindi riducono le forze inerziali mediante l’aumento del periodo di oscillazione e dissipano parte dell’energia trasmessa

Nell’ambito degli interventi strutturali di adeguamento antisismico è previsto anche un intervento di consolidamento sulle fondazioni esistenti. Tale consolidamento consiste nella realizzazione di micropali che collaboreranno con le strutture fondali esistenti nell’assorbimento dei carichi di servizio, ivi comprese le azioni sismiche. Per detti micropali è previsto il precarico; tale tecnologia consente di conseguire molteplici vantaggi tra cui la riduzione del loro numero, la loro attivazione immediata, la riduzione delle azioni sui pali esistenti oltre che la riduzione ed il controllo dei fisiologici assestamenti del complesso strutturale.

b) RISPARMIO ENERGETICO

L’involucro del fabbricato è stato completamente ricostruito per rispondere ai parametri di trasmittanza imposti al fine di contenere i consumi energetici. La scelta di materiali a bassa conduttività e ad alta inerzia termica, garantiscono elevato livello di comfort ambientale unito ad un ottimo risparmio energetico.
Il riscaldamento, è stato realizzato con sistema radiante a pavimento, in abbinamento a collettori solari termici posizionati sulla copertura. Tale sistema garantisce un’ottimale distribuzione del calore nei vari ambienti durante l’arco della giornata ed una maggiore flessibilità nella disposizione degli arredi per la mancanza di radiatori. Inoltre l’installazione di pannelli fotovoltaici contribuisce a parte delle richieste energetiche condominiali. Dalle certificazioni energetiche redatte, gli appartamenti risultano in classe elevata (comprese tra A3 ed A4).

LA GALA Costruzioni - Residenza Antares

Residenza Antares

LA GALA Costruzioni - Residenza Antares

L’Isola Antares è collocata in una delle aree di maggior pregio della città, si sviluppa a ridosso degli Uffici Regionali e lungo Via del Gallitello in cui, nell’ultimo decennio, si sono concentrate le maggiori attività commerciali e di servizio. L’Isola gode ancor più di una posizione privilegiata in quanto soprelevata rispetto ai fabbricati limitrofi.
Tale area ricade nella zona di espansione della città di Potenza ed è ben collegata con uffici pubblici, centri commerciali, scuole e strutture di servizio.
L’Edificio si colloca nel lotto lungo il suo asse principale con orientamento nord-sud presentando i fronti principali sui lati est ed ovest, con affaccio per tutti gli alloggi rispettivamente verso l’interno del quartiere e verso le colline circostanti, consentendone un’ ottima illuminazione e soleggiamento, tutto a vantaggio del risparmio energetico.

L’Edificio è costituito da un piano box-auto interrato e otto livelli fuori terra, il piano terra adibito alle attività commerciali, sei dedicati agli alloggi e l’ultimo piano destinato alle soffitte.
Al piano terra sono presenti piccole attività commerciali composte da sei unità variabili tra i 68 mq. e 85 mq. tutte accessibili da un porticato.
Il piano tipo si compone di ben sette tipologie di alloggi partendo da una superficie minima di 69 mq. fino a raggiungere i 130 mq.
Al piano attico sono presenti tre tipologie di alloggi variabili dai 100 mq. a 106 mq.
Tutte le finiture, sia interne che esterne, e gli impianti sono stati realizzati con l’utilizzo di materiali di pregio e secondo le più moderne tecnologie disponibili sul mercato.

RISPARMIO ENERGETICO
L’involucro del fabbricato è stato progettato per rispondere ai parametri di trasmittanza imposti al fine di contenere i consumi energetici. La scelta di materiali a bassa conduttività e ad alta inerzia termica, insieme all’isolamento acustico, garantiscono un elevato livello di comfort ambientale unito ad un ottimo risparmio energetico.
Il riscaldamento, è stato realizzato con sistema radiante a pavimento, in abbinamento a collettori solari termici posizionati sulla copertura. Tale sistema garantisce un’ottimale distribuzione del calore nei vari ambienti durante l’arco della giornata ed una maggiore flessibilità nella disposizione degli arredi per la mancanza di radiatori. Inoltre sono stati installati pannelli fotovoltaici in grado di soddisfare tutte le richieste energetiche condominiali. Gli impianti ad alta efficienza garantiscono, unitamente all’ottimo isolamento delle pareti murarie e degli infissi, hanno definito l’appartenenza del fabbricato nella classe energetica A.
L’esposizione favorisce la buona illuminazione degli appartamenti ed i fattori di soleggia mento contribuiscono ad ottimizzare il risparmio energetico.
Il complesso residenziale è dotato di un sistema di recupero e di accumulo delle acque piovane provenienti dalle falde di copertura. Tale sistema utilizzato per uso condominiale consente un notevole risparmio economico per i residenti.
SICUREZZA
La struttura è dimensionata e calcolata per rispondere in maniera ottimale alle sollecitazioni sismiche nel rispetto dei parametri delle vigenti normative.
Le strutture sono state calcolate con i più avanzati metodi di analisi sismica in conformità a quanto previsto dalle Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14 Gennaio 2008). La soluzione finale, frutto di un laborioso processo iterativo, garantisce la migliore risposta sia degli elementi strutturali che di quelli non strutturali (tompagni, tramezzi, ecc.) nei confronti dei diversi eventi sismici. In corso di esecuzione sono state effettuate tutte le prove di carico e sui materiali così come previsto dalle normative vigenti in merito alla qualità dei materiali ed alla posa in opera.